Basta il più tenue vento

Versione stampabileInvia a un amico

Le donne muoiono d’autunno nel minimo clamore
quando qualunque amore è consumato. Ne sono garanti
le date incise in tutti i camposanti di monte e di mare.
Appena si fanno deserte di voci le stanze
le donne sono certe che altra attesa
non serve a intercettare l’avvenire
e alle prime luci d’autunno si staccano dal cuore
come foglie di gelso. Cadono docili sul fondo
nell’isolato annuncio di giornale, le presidiano
sillabe discrete di compianto.
Basta il più tenue vento.