Biografia

Versione stampabileInvia a un amico

Lucio Mariani Lucio Mariani, poeta e saggista, è nato a Roma, dove vive. La sua opera in poesia è stata pubblicata nei volumi Indagine di possibilità (Roma 1972), Antropino (Cittadella di Padova, 1974), Ombudsman ed altro (Milano 1976), Panni e Bandiere (Roma 1980), Bestie segrete (Milano 1987), Dispersi gli alleati (Milano 1990), Pandemia (Roma 1990, sotto l'eteronimo di Astro Falisco), Il torto della Preda (Milano 1995), Kata ta physikà (Roma 1997), Qualche notizia del tempo (Milano 2001), Profondo amar profano (Lecce 2004) Il sandalo di Empedocle (Milano 2005), Parola estrema (Milano 2007).
Nel 2010 è in uscita la raccolta di poesie scelte (1972/2009) Farfalla e segno (Milano). Sue sillogi antologiche sono state pubblicate negli USA - Echoes of Memory (Wesleyan University Press, U.S.A. 2003), in Francia - Conaissance du temps (Gallimard 2005) e in Spagna - Busqueda de la sombra (Huerga & Fierro 2008). Prove poetiche sono apparse sulle principali riviste nazionali e sono state tradotte in francia, in Grecia, in America, in Portogallo e in Spagna. Ha tradotto i Carmi Priapei (Firenze 1992, Milano 1993), liriche e scritti di Cesar Vallejo, Tristan Corbière, Yves Bonnefoy, Rosanna Warren, J. B. Para e Dana Gioia.
La critica nazionale e internazionale si è diffusamente interessata alla sua poetica, come testimoniano le molte recensioni e i volumi Lucio Mariani, poeta europeo (2001, Bibliotheca) a cura dell'Università di Roma Tre e il più recente Into the heart of the European poetry (John Taylor, USA 2008). Sotto il titolo In Bassa Sapienza (Roma), ha pubblicato nel '91 una raccolta di saggi e aforismi, nel '93 l'operetta teatrale Trono del buio (Milano) e nel '99 quattro racconti nel volume La notte di Misso Flegià (Roma). Nel 2003 gli è stato conferito il Premio Nazionale Tarquinia-Cardarelli per la poesia (III Edizione) e nel 2006 il Premio E. Montale "Fuori di casa" (VII edizione).